Riqualificazione di un edificio ad uso artigianale

Cormano, 2016

per

COREFAB

ca. 650 m2 di facciata

Progettazione costruttiva facciate

con

Allegato

Il capannone esistente nella zona industriale di Cormano è stato sottoposto ad una completa ristrutturazione interna in funzione della nuova destinazione d’uso a spazio misto terziario e artigianale, con un contestuale ridisegno dei fronti esterni.
Le facciate di due piani dell’edificio industriale sono costituite da pannelli piani prefabbricati in cemento armato alternati a finestrature a nastro, applicati su una struttura a travi e pilastri prefabbricati. Il fronte strada e i due fronti laterali sono stati resi meno anonimi con l’applicazione di una carpenteria in acciaio caratterizzata da uno sviluppo fortemente spiovente.
Su questa carpenteria è stata applicato un rivestimento di alluminio composito grigio, ripiegato a cassetta e montato su una leggera sottostruttura, utilizzata per la rettifica della planarità della carpenteria portante. Sono state rivestite le lesene a tutta altezza, corrispondenti alle retrostanti pilastrature in cemento armato, e tutti gli imbotti dei serramenti. Nelle scansioni piane riquadrate dal rivestimento in alluminio è stato applicata una pannellatura di fibrocemento rasato, destinata ad essere utilizzata per murales colorati.
Sono stati rivestiti circa 650 mq di facciata, utilizzando circa 750 pannelli di alluminio composito, diversamente piegati in sagome rettangolari e trapezioidali, per complessive 110 sagome diverse.

03-cormano-AIACEsrl
01-cormano-AIACEsrl
02-cormano-AIACEsrl
error: